In Eventi 2021-2022, Eventi passati

Concerto

Come nasce l’opera

Sabato 23 Aprile 2022 alle ore 17:00 presso l’Auditorium di San Fermo in via Lancini, si terrà la rappresentazione dell’operetta francese “La belle Hélène” di Jacques Offenbach, a cura di Stefania Panighini.

COME NASCE L’OPERA

A cura di Stefania Panighini
Musiche di J. Offenbach
Libretto di Henri Meilhac e Ludovic Halévy

Come nasce uno spettacolo d’opera, come si racconta nella contemporaneità un testo scritto più di cento anni fa, e cosa ci può dire di nuovo, ancora?
Una riflessione in forma di spettacolo sul senso del teatro d’opera oggi, sulle straordinarie potenzialità comunicative che esso dispiega fin dalla sua invenzione, nel 1600: come si racconta una storia dove la musica e le parole si intrecciano, amplificando le emozioni, fermando il tempo dell’azione, lasciando spazio ai sentimenti? Lo scopriremo insieme, raccontando la storia della Belle Hélène, un’opera di Jaques Offenbach, dove l’ordine e la vita regolata dei cittadini spartani, viene sconvolta da Venere, che per un capriccio ha promesso Elena, la donna più bella del mondo, a Paride, principe troiano. Il pretesto arcaico offre lo spunto a Offenbach per una riflessione sulla società del suo tempo (soprattutto sulla crisi dei valori morali), che sorprende anche noi oggi: infatti i suoi scherzi, il suo sarcasmo e l’amarezza travestita da malinconia sono la perfetta analisi anche del nostro mondo, delle difficoltà di relazione tra i sessi, della struttura della stessa società, che barcolla e cede.

Quale miglior testo dunque per addentrarsi nel mondo dell’opera, non assistendo allo spettacolo da spettatori inermi, ma addentrandosi nel suo linguaggio e comprendendone il significato intrinseco, aldilà dei gusti e della “querelle” sulle regie antiche o moderne!

Partner

Teatro Sociale di Como
Partner artistico istituzionale

Orchestra Sinfonica di Milano

Dipartimento di Musicologia e Beni culturali dell’Università degli Studi di Pavia
Sede di Cremona