In Eventi 2021-2022, Eventi passati

Concerto di inaugurazione dell’anno accademico 2021-2022

Splendori del barocco europeo

Domenica 7 Novembre ore 18, Palazzo Terragni: Splendori del barocco europeo, debutto dell’Orchestra Barocca del Conservatorio “G. Verdi” di Como.

L’appuntamento nella prestigiosa sede di Palazzo Terragni si pone a conclusione della masterclass dal cantabile al suonabile tenuta dal Maestro Enrico Casazza: il corso ha dato agli studenti delle classi di violino, viola e violoncello la possibilità di avvicinarsi alla prassi barocca attraverso uno studio approfondito e filologico dei brani che potremo ascoltare in concerto. Il programma presenta un variegato ed interessante viaggio attraverso le principali Scuole ed i più grandi autori del Barocco Europeo, tradotto in pagine ricche di fascino e caratterizzate da una scrittura virtuosistica espressione di affetti, sentimenti ed emozioni.

Fortunato Chelleri (Venezia 1690 – Cassel 1757)
Suite per archi e continuo in Re maggiore
Ouverture – Allegro – Andante – Corrente – Giga


Antonio Vivaldi (Venezia 1678 – Vienna 1741)
da “L’Estro Armonico”
Concerto per quattro violini, archi e continuo op. 3 n.4 in mi minore
Andante – Allegro assai – Adagio – Allegro
Concerto per due violoncelli, archi e continuo RV 531 in sol minore
Allegro – Largo – Allegro


Johan Sebastian Bach (Eisenach 1685 – Lipsia 1750)
Concerto Brandeburghese n. 3 BWV 1048 in sol maggiore
Allegro – Adagio – Allegro


Antonio Vivaldi (Venezia 1678 – Vienna 1741)
da “L’Estro Armonico”
Concerto per quattro violini, archi e continuo op 3 n.1 in re maggiore
Allegro – Largo e spiccato – Allegro


Arcangelo Corelli (Fusignano 1653 – Roma 1773)
Concerto grosso op. 6 n. 4
Adagio – Allegro – Adagio – Vivace – Allegro

Orchestra Barocca del Conservatorio di Como
Docente: Enrico Casazza

Violini
Enrico Casazza, Francesco Albarelli, Alice Cansirro
Ludovico Carangi, Dafne Colombo, Riccardo Giacalone,
Leonardo Morosini, Daniele Rumi, Jennifer Silanus,
Marta Solarolo, Elena Zibetti

Viole
Flavio Ghilardi, Massimiliano Broserà,
Sara Fazio, Stefano Cattaneo

Violoncelli
Daniele Bogni, Marta Comunetti, Maria Ghilotti,
Chiara Maffeis, Matilde Pesenti,
Camilla Rossi, Federica Rossi

Contrabbassi
Stefano Dall’Ora, Michela Alati

Clavicembalo
Matteo Fiorina

Enrico Casazza
Adriese di nascita, compie gli studi musicali presso il Conservatorio di musica “A.Buzzolla” diplomandosi in violino con il massimo dei voti. Si perfeziona poi con Carlo Chiarappa, Pavel Vernikof, Dino Asciolla, Franco Gulli e Giuliano Carmignola. Inizia da subito una brillante carriera concertistica suonando con musicisti
di chiara fama ed esibendosi come solista nei più importanti Festival e Teatri Internazionali quali Konzertegebow di Amsterdam, Teatre de la Ville di Parigi, Teatro Carignano di Torino, Teatro Carlo Felice di Genova, Sala Penderewski di Losanna, Brahms Festival Philipszaal, Grote Zaal di Utrecht e Hoji Hall di Tokio.
Attualmente è primo violino e direttore della “Magnifica Comunità” con cui sta portando a termine l’opera omnia dei quintetti di Boccherini per l’etichetta BRILLIANT. Ha inoltre collaborato nel ruolo di solista e direttore con numerose formazioni orchestrali e da camera come: l’Orchestra da camera “Accademia Bizantina”, con la quale ha effettuato registrazioni per la RAI; l’Orchestra di Padova e del Veneto; I Virtuosi Italiani; Milano Classica; Europa Galante diretta da F. Biondi, con la quale ha inciso numerosi CDs per le etichette OPUS 111 e EMI Virgin.
Insegna violino presso il Conservatorio “G. Verdi” di Como.

Partner

Teatro Sociale di Como
Partner artistico istituzionale

Orchestra Sinfonica di Milano

Dipartimento di Musicologia e Beni culturali dell’Università degli Studi di Pavia
Sede di Cremona