In Eventi 2021-2022, Eventi passati

Masterclass

Masterclass di ottavino con Elisa Boschi

Articolata su due appuntamenti, il 7 febbraio e il 7 marzo 2022, la masterclass tenuta dal M° Elisa Boschi si propone di perfezionare e approfondire lo studio dell’ottavino, in un’ottica di preparazione ad audizioni e concorsi.

La masterclass aperta a tutti gli studenti, interni ed esterni, per qualsiasi livello di studio, prevede lezioni individuali in cui verranno affrontati i principali temi didattici dello strumento, la preparazione di passi e soli d’orchestra, lo studio del repertorio originale per ottavino e per flauto. Il seminario prevede inoltre due momenti collettivi:

  • Ottavino. Prospettive d’Orchestra” in cui la docente illustrerà le risorse e le possibilità dello strumento nel mondo del lavoro;
  • il Concerto a conclusione della masterclass, in cui gli allievi eseguiranno brani originali per ottavino e pianoforte o per strumento solo, tra quelli affrontati durante le lezioni individuali, e brani per ensemble di ottavini.

Orari:

  • 7 febbraio e 7 marzo, ore 10:00 – 13:00 / 14:00 – 17:00, presso l’Auditorium del Conservatorio di Como.

 

Il seminario è gratuito per gli studenti interni e aperto agli esterni: €110 effettivi e €50 uditori.

Iscrizione obbligatoria da effettuarsi entro il 31/01/2022.

Elisa Boschi

Diplomata presso il Conservatorio “F. Morlacchi” di Perugia e ha successivamente conseguito il Master di Specializzazione in ottavino con dieci e lode nel medesimo Conservatorio. Ha proseguito lo studio del flauto sotto la guida di Marasco e Oliva e si è perfezionata in ottavino con Ferrario, Mazzanti e Simeoli. Ha inoltre preso parte alle Masterclass di Marion, Larrieu, Cavallo, Evangelisti, Valentini, Montafia, Persichilli, Ancillotti, Tonelli. È stata flauto e ottavino effettivo dell’O.G.I. e dell’Orchestra Giovanile “L. Cherubini”, fondata e diretta dal M° Riccardo Muti. In seguito, ha ricoperto il ruolo di ottavino con l’obbligo del secondo flauto presso l’Orchestra Sinfonica di Roma. Dal 2007 al 2019, grazie alle numerose idoneità ottenute in audizione, ha collaborato regolarmente con: Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, Orchestra Haydn di Bolzano, Filarmonica Toscanini di Parma, Orchestra Regionale Toscana. Ha partecipato a tournée in Asia, USA, Russia, Egitto, Canarie, Spagna, Polonia, Germania, Austria, Tunisia suonando sotto la direzione di: Muti, Gergiev, Harding, Honeck, Pappano, Petrenko, Rustioni, Tate, Chauhan, Oren. Ha collaborato inoltre con I Pomeriggi Musicali di Milano, Teatro San Carlo di Napoli, La Verdi di Milano, Ente Lirico Marialisa De Carolis di Sassari, Tiroler Festspiele Erl, National Orchestra of Malta, Camerata di Prato, Orchestra da Camera di Perugia. È stata premiata in prestigiosi concorsi: “Premio Rovere d’oro”, “F. Cilea” di Palmi, “Krakamp” di Benevento, Borsa di Studio intitolata a “Severino Gazzelloni”. Nel settembre 2019 vince il Concorso per il posto di ottavino con l’obbligo del terzo flauto e della fila presso l’orchestra della Fondazione Arena di Verona, ruolo che adesso ricopre stabilmente. È inoltre docente di Flauto e Musica da Camera del Triennio Accademico di I livello presso la Casa della Musica di Arezzo (Fondazione Scuola di Musica di Fiesole). È ideatrice di Arezzo Flute Festival, ha tenuto Masterclass presso il Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara, “Flautisti in Festa” a Firenze, il “Week End del Flauto” di Lucca, il Liceo Musicale F. Petrarca di Arezzo. Si è inoltre laureata con 110 e lode in Psicologia presso l’Università degli Studi di Firenze.

Partner

Teatro Sociale di Como
Partner artistico istituzionale

Orchestra Sinfonica di Milano

Dipartimento di Musicologia e Beni culturali dell’Università degli Studi di Pavia
Sede di Cremona