Fausto FeniceMUSICA CORALE E DIREZIONE DI CORO

FAUSTO FENICE nasce a Stresa nel 1960. Inizia gli studi musicali presso la Scuola Musicale “E. Spantaconi” di Stresa studiando pianoforte sotto la guida del M° Emanuele Spantaconi. Prosegue la sua formazione musicale presso il Conservatorio Statale di Musica “A. Vivaldi” di Alessandria dove si diploma brillantemente in Direzione di coro e composizione corale con i maestri L. Turato, M. Gemmani e M. Peiretti.

Presso il Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra di Milano consegue, con il massimo dei voti, il Diploma di Magistero in Canto Gregoriano studiando con A. Turco, F. Rampi, A. Corno, N. Ghiglione, V. Donella, L. Migliavacca, B. Belli, O. Beretta, F. Castelli, E. Vianelli, U. Scarpetta ed altri insigni maestri nel campo della musica sacra.

Ha seguito diversi corsi di perfezionamento in direzione e concertazione corale con G. Acciai, M. Pigazzini, A. Grandini e Z. Mednikarov, in Canto gregoriano con B. Baroffio e in Polifonia rinascimentale con D. Fratelli.

Svolge una intensa attività artistica. Dal 1984 è direttore del coro “La Piana” di Verbania e dal 1995 anche del coro “San Maurizio” di Ghiffa. Ha diretto il Collegium Vocale “De Veterum Musica” di Stresa negli anni della sua costituzione. Dal 1978 è organista presso la chiesa prepositurale dei SS. Gervasio e Protasio di Baveno. Ha collaborato con l’orchestra “I Pomeriggi Musicali” di Milano, il Festival “Umberto Giordano” di Baveno e con il compositore Bepi De Marzi. Ha fatto parte del complesso orchestrale “E. Spantaconi” di Stresa ed è componente del trio due trombe e organo “The Baroque Trio” in qualità di organista con il quale ha tenuto numerosi concerti.

In qualità di direttore di coro ha effettuato le seguenti incisioni: “Itinerario musicale attraverso i secoli” e “Canti della tradizione popolare” per la Tre Effe edizioni musicali di Piedimulera (VB), “V.C.O. un coro di cori”, Studio Barzan on site recording di Milano, “Cantemus Domino” per le edizioni musicali Progetti e Dintorni di Poggio Rusco (MN), “Questo amore infinito” per la Oasi Studio Suono Naturale di Biella.

E’ attivo anche come compositore di musiche polifoniche vocali ed organistiche, molte delle quali destinate all’uso liturgico. Sue composizioni sono state pubblicate dalle Edizioni Musicali Carrara di Bergamo e Primo Tema di Pescara. Alcune di esse sono state scelte come pezzo d’obbligo in concorsi corali nazionali ed internazionali. Diverse sue composizioni sono state incise dal coro “La Piana” di Verbania e il brano “E’ sera” è stato inciso nel CD “Sera” dal coro Mont Rose di Pont Saint Martin (AO) per la casa discografica SMC Records di Ivrea. La sua biografia e la sua produzione compositiva per organo sono state inserite nel volume “Le Firme dell’organo”, primo dizionario di compositori italiani del ‘900 per organo, edito nel giugno 2003 dalle Edizioni Musicali Carrara di Bergamo, volume a cura di Gian Nicola Vessia e Marco Rossi. Ha partecipato a diversi concorsi di composizione corale classificandosi sempre ai primi posti.

Dal 1986 al 1997 è stato direttore artistico della Rassegna di cori popolari e di montagna “Città di Verbania”. Dal 1998 al 2007 è stato direttore artistico della stagione concertistica “Ghiffa in Musica” ed è attualmente direttore artistico della Rassegna corale nazionale “In…canto d’ottobre sul lago” di Verbania.

Viene spesso chiamato a far parte delle giurie di prestigiosi concorsi musicali. Dall’anno 2008 al 2012 ha fatto parte della Commissione Artistica dell’Associazione Cori Piemontesi. Per la medesima associazione ha tenuto atelier e seminari di formazione e aggiornamento per direttori di coro. Alcuni suoi articoli sono stati pubblicati nella rivista Voglia di Coro edita dall’Associazione Cori Piemontesi.

Ha fatto parte del Comitato d’onore del Convegno di Studi “La Riforma Liturgica del Concilio Vaticano II” tenutosi a Cagliari nel 2005 organizzato dalla Schola Cantorum “A. Ottaviani”, Federazione Sarda Cori, Fondazione Bajetanus di Milano e dalla Provincia di Cagliari.

E’ inserito nell’albo regionale degli insegnanti per i corsi di orientamento musicale ad indirizzo corale di cui alla l.r. 49/1991 della regione Piemonte.

Insegna organo e canto gregoriano presso il monastero delle monache benedettine del SS. Sacramento di Ronco – Ghiffa (VB), svolgendo anche l’incarico di maestro del coro monastico. Dall’anno 2013 collabora anche con il Monastero Carmelo S. Giuseppe delle monache Carmelitane scalze di Locarno Monti (Svizzera) in qualità di compositore.

E’ abilitato all’insegnamento nelle scuole medie, superiori e nei conservatori di musica. E’ stato docente di Educazione musicale nella Scuola media.

Ha insegnato Teoria, solfeggio e dettato musicale presso i Conservatori di Alessandria, Novara e Cagliari; Direzione di coro per Didattica della musica presso i Conservatori di Bolzano e Trento e Musica Corale e Direzione di coro presso i Conservatori di Pesaro, Cagliari, Trento e Milano.

Presso il Conservatorio di Trento gli è stato conferito anche l’incarico per l’insegnamento di Composizione liturgica, Storia della musica nella liturgia, Storia della liturgia ed Ermeneutica dei documenti magisteriali nel Biennio Accademico di II livello di Composizione liturgica.

Presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali Conservatorio “G. Cantelli” di Novara sta attualmente frequentando il biennio accademico di II livello in Musica Sacra.

E’ professore ordinario titolare della cattedra di Direzione di Coro e Composizione corale presso il Conservatorio statale di musica “G. Verdi” di Como, Istituto Superiore di Studi Musicali, del quale è stato anche membro del Consiglio Accademico.