Costituitosi nel 2003 in occasione del Festival «Barocco a Como», l’Ensemble Madrigalistico è specializzato nell’esecuzione del repertorio antico, barocco e classico; nelle sue esecuzioni il gruppo si avvale della collaborazione strumentale di musicisti laureati o di studenti di «Discipline musicali» del Conservatorio di Como.

Il gruppo ha preso parte a importanti eventi di rilevanza nazionale e internazionale: Festival «Francesco Spagnoli Rusca» in collaborazione con la Diocesi di Lugano; «Polyphoniae», rassegna corale del Conservatorio di Como; «Lectio choralis»; i Concerti per il «Palio del Baradello» (La musica dell’austera dolcezza); la Selva Morale e Spirituale di Claudio Monteverdi; «Cori in concerto 2013»; oltre alle molte collaborazioni con l’Ensemble Policorale Cæcilia (Antonio Eros Negri, direttore) per la realizzazione di opere di ampio respiro quali il «Requiem op. 48» di Gabriel Fauré, il «Requiem» di Wolfgang Amadeus Mozart, il «Magnificat RV 610a» di Antonio Vivaldi.

L’ensemble ha inoltre preso parte alla manifestazione benefica a sostegno della lotta alla distrofia muscolare «Dieci cori per la ricerca» presso la chiesa di San Marco in Milano.

Antonio Eros Negri, direttore