INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI NEL CONTESTO DELLE MISURE PER IL CONTRASTO E IL CONTENIMENTO DELLA DIFFUSIONE DEL VIRUS COVID-19 NEGLI AMBIENTI DI LAVORO

A norma dell’articolo 13 del Regolamento 679/2016 in materia di protezione dei dati personali “Codice in materia di protezione dei dati personali”, è nostra cura fornirvi alcune informazioni relative al trattamento dei vostri dati personali nel contesto del suo rapporto di lavoro con il Conservatorio.

Il Titolare del Trattamento è il Conservatorio di Como con sede in Via Luigi Cadorna 4, 22100 Como (il Conservatorio). Sarà possibile contattare il titolare del trattamento usando i seguenti recapiti: protocollo@conservatoriocomo.it

Il Responsabile per la protezione dei dati (DPO) Ing. Roberto Verrillo può essere contattato al seguente indirizzo mail: dpo@baastudio.it

FINALITA’ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

I dati conferiti mediante la compilazione di moduli cartacei messi a disposizione dal Conservatorio ovvero acquisiti direttamente mediante rilevazioni automatiche o da parte del personale autorizzato saranno trattati esclusivamente per finalità di prevenzione dalla diffusione del contagio da Coronavirus COVID-19 e per l’implementazione dei protocolli di sicurezza anti-contagio, anche in ossequio alle disposizioni “Protocollo di regolamentazione, delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro” adottato ai sensi dell’art. 1, n. 7, lett. d) del DPCM 11 marzo 2020 e successive normative.

Gli interessati sono dipendenti e collaboratori a qualsiasi titolo del Conservatorio, studenti e ogni altra persona autorizzata ad accedere ai locali del Conservatorio (es: fornitori, visitatori, …). I dati raccolti sono temperatura corporea, nominativo e informazioni di contatto.

CONFERIMENTO DEI DATI

Il conferimento dei dati è necessario per accedere ai locali del Conservatorio o ad altri luoghi comunque a quest’ultima riferibili. Un eventuale rifiuto a conferirli impedisce di consentire l’ingresso.

Il trattamento di queste informazioni non richiede il consenso dell’interessato perché è lecito ai sensi dell’art. 6 par. 1 lett. C) del Reg. 679/16, in quanto previsto dagli obblighi di legge di cui all’art.1, n. 7, lett. d) del DPCM 11 marzo 2020 ed in generale dall’art. 2087 c.c. e dal d.lgs. 81/08 sulla tutela salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Il trattamento di dati particolari avviene ai sensi dell’art. 9 par. 2 lett. h) del GDPR e cioè per assolvere obblighi ed esercitare diritti specifici del titolare o dell’interessato in materia di medicina preventiva e medicina del lavoro, nonché di protezione sociale e sicurezza sociale. Il mancato conferimento dei dati potrà comportare il divieto di accesso alle strutture e ai mezzi del Conservatorio.

DESTINATARI DEI DATI PERSONALI

La informiamo che i dati saranno trattati, per le finalità sopra esposte, solamente da Incaricati interni autorizzati dal Titolare adeguatamente formati e responsabilizzati in merito al contenuto delle informazioni trattate.

Le informazioni di presenza saranno trattate attraverso un sistema informatico “In Cloud” messo a disposizione da una terza parte nominata dal Conservatorio Responsabile Esterno del trattamento.

I dati di contatto potranno essere trasmessi ad Autorità Pubbliche in caso di richiesta per la ricostruzione della filiera degli eventuali “contatti stretti” di una persona risultata positiva al COVID-19.

TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati sanitari raccolti (la temperatura) non saranno registrati né conservati.

I dati di presenza e di contatto saranno conservati, con protocolli di sicurezza adeguati, per 14 giorni e quindi eliminati.

DIRITTI DELL’INTERESSATO

I diritti previsti dagli art. 15, 16 17, 18, e 21 Regolamento 679/2016 potranno essere esercitati contattando direttamente il Titolare del trattamento. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito istituzionale, sezione privacy.