DIRITTI DELL’INTERESSATO

 Siete titolari dei diritti previsti dagli art. 15, 16, 17, 18, 20 e 21 Regolamento 679/2016:

1) Diritto di Accesso. Avete il diritto di ottenere dal Titolare del Trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che vi riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai vostri dati personali e alle informazioni previste dall’art. 15 del Regolamento: ad esempio le finalità del trattamento, le categorie dei dati personali, i destinatari o le categorie di destinatari dei dati.

2) Diritto di rettifica. Avete il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti

che vi riguardano e di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti (art. 16).

3) Diritto alla cancellazione Avete il diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che vi riguardano se sussiste uno dei motivi previsti dall’art. 17 del Regolamento: ad esempio se revocate il consenso, se i dati sono stati trattati illecitamente, se i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti. Vi informiamo che il titolare potrà non procedere alla cancellazione nei casi previsti dall’art. 17.3 del Regolamento: ad esempio, quando il dato sia correlato all’adempimento di un obbligo di legge.

4) Diritto di limitazione del trattamento. Avete il diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorra una delle ipotesi previste dall’art. 18 del Regolamento: ad esempio, se avete contestato l’esattezza dei dati personali, se il trattamento appare illecito, se i dati vi sono necessari per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

5) Diritto alla portabilità dei dati. Avete il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile

da dispositivo automatico i dati personali che vi riguardano e che ci avete fornito direttamente, ed avete il diritto di trasmetterli a un terzo ai sensi dell’art. 20.

6) Diritto di opposizione. Avete il diritto di opporvi in qualsiasi momento al trattamento dei vostri dati personali. Il Titolare si asterrà dal trattare ulteriormente i vostri dati personali, a meno che non vi siano motivi

legittimi per procedere al trattamento (motivi prevalenti sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato)

oppure il trattamento sia necessario per l’accertamento, l’esercizio o il diritto di difesa in giudizio (art. 21 del Regolamento).

7) Diritto di Revoca del consenso. Avete il diritto di revocare in qualsiasi momento il consenso per tutti quei

trattamenti il cui presupposto di legittimità è una vostra manifestazione di consenso. La revoca del consenso

non pregiudica la liceità del trattamento precedente.

8) Diritto di rivolgersi all’autorità Garante per la protezione dei dati personali. Fatto salvo il vostro diritto di ricorrere in ogni sede amministrativa o giurisdizionale, qualora riteneste che il trattamento dei vostri dati personali da parte del Titolare avvenga in violazione del Regolamento e/o della normativa applicabile potrete

proporre il reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei dati personali.

Per l’esercizio di tali diritti o per maggiori informazioni potete rivolgervi al Titolare del trattamento al seguente indirizzo mail: protocollo@conservatoriocomo.it