In Eventi, Eventi 2021-2022, Laboratori & Masterclass, Slider Home

Masterclass e laboratori

La scuola violoncellistica scandinava

Il 23 e 24 maggio, dalle 10:00 alle 18:00, presso il Conservatorio di Como si svolgerà una Masterclass di Violoncello dal titolo “La Scuola Violoncellistica Scandinava” tenuta dal maestro Roi Ruottinen.

Le iscrizioni sono da effettuarsi entro il 16 maggio 2022. L’evento è gratuito per gli studenti interni, mentre è aperto a esterni come solo uditori (€50).

Roi Ruottinen è entrato al Vantaa Music Institute all’età di quattro anni come allievo di Teppo Tuominen. Si iscrive all’Accademia Sibelius nel 1990 e si diploma alla classe di violoncello di Martti Rousi nel 1994 con ottimi voti. All’inizio di quell’anno, vinse il primo premio del Concorso di violoncello di Turku.

Roi Ruottinen si è esibito regolarmente come solista con le orchestre finlandesi e come musicista da camera. Ha suonato in altri paesi in Europa, negli Stati Uniti, in Giappone, Cina e Sud America e ha anche tenuto masterclass.

Nel 1995-1996 ha studiato presso la Royal Danish Academy of Music nella classe del professor Torleif Thedéen, vincendo il primo premio del concorso per solisti della scuola e premiato con l’opportunità di suonare al mitico Tivoli. Nel 1999 Ruottinen ha vinto il concorso Uussoitto organizzato dalla Society of Finnish Composers, che gli ha aperto le porte a vari festival in Finlandia e all’estero. Ci sono molte opere per violoncello composte per Ruottinen e ha collaborato con molti illustri compositori, come Saariaho, Penderecki, Lachenmann, Wennäkoski e Pulkkis.

Ruottinen ha realizzato molte registrazioni radiofoniche e televisive in Finlandia e all’estero. Dall’autunno 2012 ha lavorato come docente presso l’Accademia Sibelius e dall’autunno 2013 come violoncellista principale del TPO. Ruottinen si esibisce attivamente come musicista da camera e tiene sia masterclass che coaching orchestrale in Finlandia e in Europa, nel 2020 ad esempio a Den Haag, Dortmund ed Essen. Gli strumenti di Ruottinen sono il David Pizzurnus Genova 1769 e il Giovanni Battista Guadagnini 1758 Mediolani. Ruottinen usa gli archi Joseph Henry Pariisi e Alfred Lamy Pariisi, tra gli altri.

Partner

Teatro Sociale di Como
Partner artistico istituzionale

laVerdi
Orchestra sinfonica di Milano

Dipartimento di Musicologia e Beni culturali dell’Università degli Studi di Pavia
Sede di Cremona