In Eventi passati

Concerti

    88 tasti: Beethoven

Domenica 3 Ottobre ore 17:00, Auditorium di San Fermo: Ludwig van Beethoven.
Sophia Zanoletti, Luca Poncia e Elia Bulgheroni, sono i tre giovani musicisti del Conservatorio “G. Verdi” che si esibiranno in un concerto tutto beethoveniano sugli 88 tasti del pianoforte.

PROGRAMMA
Sonata op. 31 n. 2 La tempesta
Allegro vivace – Adagio grazioso – Rondò: Allegretto grazioso
Elia Bulgheroni, pianoforte

Sonata op. 53 n. 21 Waldstein
Allegro con brio – Introduzione: adagio molto – Rondò: allegretto moderato
Luca Poncia, pianoforte

Sonata op. 81 n. 26 Les Adieux
L’Addio: Adagio, Allegro – L’Assenza: Andante espressivo – Il Ritorno: Vivacissimamente
Sophia Zanoletti, pianoforte

I PIANISTI

Elia Bulgheroni inizia gli studi musicali all’età di 4 anni sotto la guida del Maestro Mariangela Sumiraschi. Frequenta poi la scuola secondaria di primo grado a indirizzo musicale proseguendo con il Maestro Emanuele Lo Porto. Partecipa ai concorsi “Città di Tradate” e “Civica Scuola Claudio Abbado” di Milano ottenendo primi premi sia da solista che da accompagnatore. Ad oggi è studente presso il Conservatorio “G. Verdi” di Como nelle classi dei Maestri Alessandro de Curtis, Elisa D’Auria e Vittorio Rabagliati.

Luca Poncia consegue la laurea triennale in Pianoforte presso il Conservatorio “G. Verdi” di Como a soli 19 anni con il massimo dei voti. Ha frequentato le masterclass dei Maestri Mati Mikalai, Agnieszka Przemik-Brila e Victoria Mushkatkol. Si è esibito in concerti e rassegne musicali come “Piano City” a Milano e a Como, “Sere d’estate” presso Villa del Balbianello a Lenno e “Between” in collaborazione con l’Università Bicocca di Milano. È inoltre vincitore di numerosi primi premi in concorsi musicali nazionali e internazionali come il concorso “Città di Stresa”, “Bellano Paese Degli Artisti” e il concorso internazionale di esecuzione musicale di Bellagio. Attualmente frequenta il Biennio accademico presso il Conservatorio di Como nella classe del Maestro Alexander Romanovsky e parallelamente studia Odontoiatria presso l’Università degli Studi dell’Insubria.

Sophia Zanoletti inizia gli studi pianistici giovanissima sotto la guida del Maestro Cristina Majocchi poi del Maestro Tatiana Shapovalova, debuttando per la prima volta in pubblico all’età di sei anni. Comincia successivamente il percorso accademico presso il Conservatorio “G. Verdi” di Como nelle classi del Maestro Pier Francesco Forlenza. Ha frequentato diverse masterclass perfezionandosi con pianisti di spicco quali Irene Veneziano, Vincenzo Balzani, Giuseppe Merli, Vsevolod Dvorkin e Jerome Rose. Si è affermata in concorsi pianistici nazionali e internazionali ottenendo numerosi premi e riconoscimenti. Si è esibita in recital e concerti presso prestigiose sale e teatri in Italia come il “Santuccio” a Varese, “Auditorium Dedalo” a Novara, “Villa Erba” a Cernobbio, “Casa Verdi” a Milano e “Sala Bianca” a Como. Attualmente prosegue gli studi in Conservatorio nella classe del Maestro Daniela Manusardi e parallelamente studia Psicologia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

per informazioni: 031210304 oppure sanfermodellabattaglia@ovestcomobiblioteche.it