Conservatorio di Como

Indice legislazione » rette

tasse e contribuzioni studentesche a.a. 2017-2018



Delibera Presidenziale n. 5 del 30/03/2017

Corsi del previgente ordinamento

Rinnovo iscrizione-frequenza
€ 21,43
€ 10,00
Tassa governativa di frequenza annuale
Copertura assicurativa infortuni, polizza annuale (2)
€ 550,00 Contributo di frequenza annuale, corso inferiore
€ 650,00 Contributo di frequenza annuale, corso medio
€ 750,00 Contributo di frequenza annuale, corso superiore

Corsi pre-accademici

Esame d'ammissione
€ 6,04 Tassa governativa esame di ammissione (1)
€ 50,00 Contributo esame d'ammissione per il corso principale e per un'eventuale seconda opzione corsuale (2)
€ 20,00 Contributo esame d'ammissione per eventuali opzioni corsuali successive alla seconda (2)
Nuove immatricolazioni e rinnovo iscrizione
€ 6,04 Tassa governativa di prima immatricolazione - solo per i nuovi iscritti (1)
€ 10,00 Copertura assicurativa infortuni, polizza annuale (2)
€ 21,43 Tassa governativa di frequenza annuale (1)
Frequenza
€ 500,00 Contributo di frequenza annuale, primo periodo (2)
€ 600,00 Contributo di frequenza annuale, secondo periodo (2)
€ 700,00 Contributo di frequenza annuale, terzo periodo (2)
Certificazioni - solo candidati esterni
€ 50,00 Prove integrative (2)
€ 150,00 Certificazioni fine corso, discipline di base:
Formazione musicale di base 1 e 2, Teoria musicale e analisi, Storia della musica (2)
€ 200,00 Certificazione disciplina principale, Primo e Secondo periodo (2)
€ 300,00 Certificazione disciplina principale, Terzo periodo (2)

Trienni


Prospetto riepilogativo delle rette, a.a. 2017-2018
Ammissione
€ 50,00 Contributo esame di ammissione (2)
Nuove immatricolazioni e rinnovo iscrizione
€ 10,00 Copertura assicurativa infortuni, polizza annuale (2)
€ 140,00 Tassa regionale per il Diritto allo Studio Universitario (2) (4)
€ 16,00 Imposta di bollo rif. Circolare n. 29 del 1/6/2005 dell’Agenzia delle Entrate
La legge di stabilità 2017 ha dettato nuove disposizioni in materia di contribuzione studentesca, che entreranno in vigore dall’anno accademico 2017-2018. Coloro che intendono beneficiare della riduzione della contribuzione studentesca devono essere in possesso di un ISEE valido per le Prestazioni agevolate per il Diritto allo Studio universitario.

Requisiti richiesti per l’applicazione dei contributi elencati nella tabella:
  1. Nessun requisito da soddisfare in caso di iscrizione al primo anno accademico.
  2. Iscrizione al Conservatorio per un numero di anni accademici inferiore o uguale alla durata normale del corso di studio, aumentata di un a.a. (4o anno compreso per il triennio, 3o anno compreso per il biennio).
  3. Per l’iscrizione al secondo anno accademico, lo studente deve avere conseguito almeno 10 CFA entro la data del 10 agosto del primo a.a. di frequenza. Per l’iscrizione ad anni accademici successivi al secondo, lo studente deve avere conseguito almeno 25 CFA all’interno dei dodici mesi antecedenti la data del 10 agosto che precede l’iscrizione.
  4. A partire dalla 4a fascia, nel caso in cui lo studente soddisfi il requisito iniziale della lettera c) ma non quello della lettera b) il contributo è aumentato del 10%
  5. Nel caso in cui lo studente non soddisfi il requisito presente alla lettera c) il contributo sarà aumentato di 50,00 Euro fra la 2a e l’8a fascia e di 100,00 Euro dalla 9a fascia.
FASCIA ISEE
Valore espresso in Euro
CONTRIBUTO ANNUALE DI FREQUENZA
1 Inferiore o uguale a 14.000 Nessun contributo
2 14.001 sino a 15.000 70,00
3 15.001 sino a 16.000 140,00
4 16.001 sino a 17.000 210,00
5 17.001 sino a 18.000 280,00
6 18.001 sino a 19.000 350,00
7 19.001 sino a 20.000 420,00
8 20.001 sino a 21.000 490,00
9 21.001 sino a 22.000 560,00
10 22.001 sino a 23.000 630,00
11 23.001 sino a 24.000 700,00
12 24.001 sino a 25.000 770,00
13 25.001 sino a 26.000 840,00
14 26.001 sino a 27.000 910,00
15 27.001 sino a 28.000 980,00
16 28.001 sino a 29.000 1.050,00
17 29.001 sino a 30.000 1.120,00
18 oltre i 30.001 1.300,00

Bienni


Prospetto riepilogativo delle rette, a.a. 2017-2018
Ammissione
€ 50,00 Contributo esame di ammissione (2)
Nuove immatricolazioni e rinnovo iscrizione
€ 10,00 Copertura assicurativa infortuni, polizza annuale (2)
€ 140,00 Tassa regionale per il Diritto allo Studio Universitario (2) (4)
€ 16,00 Imposta di bollo rif. Circolare n. 29 del 1/6/2005 dell’Agenzia delle Entrate
La legge di stabilità 2017 ha dettato nuove disposizioni in materia di contribuzione studentesca, che entreranno in vigore dall’anno accademico 2017-2018. Coloro che intendono beneficiare della riduzione della contribuzione studentesca devono essere in possesso di un ISEE valido per le Prestazioni agevolate per il Diritto allo Studio universitario.

Requisiti richiesti per l’applicazione dei contributi elencati nella tabella:
  1. Nessun requisito da soddisfare in caso di iscrizione al primo anno accademico.
  2. Iscrizione al Conservatorio per un numero di anni accademici inferiore o uguale alla durata normale del corso di studio, aumentata di un a.a. (4o anno compreso per il triennio, 3o anno compreso per il biennio).
  3. Per l’iscrizione al secondo anno accademico, lo studente deve avere conseguito almeno 10 CFA entro la data del 10 agosto del primo a.a. di frequenza. Per l’iscrizione ad anni accademici successivi al secondo, lo studente deve avere conseguito almeno 25 CFA all’interno dei dodici mesi antecedenti la data del 10 agosto che precede l’iscrizione.
  4. A partire dalla 4a fascia, nel caso in cui lo studente soddisfi il requisito iniziale della lettera c) ma non quello della lettera b) il contributo è aumentato del 10%
  5. Nel caso in cui lo studente non soddisfi il requisito presente alla lettera c) il contributo sarà aumentato di 50,00 Euro fra la 2a e l’8a fascia e di 100,00 Euro dalla 9a fascia.
FASCIA ISEE
Valore espresso in Euro
CONTRIBUTO ANNUALE DI FREQUENZA
1 Inferiore o uguale a 14.000 Nessun contributo
2 14.001 sino a 15.000 70,00
3 15.001 sino a 16.000 140,00
4 16.001 sino a 17.000 210,00
5 17.001 sino a 18.000 280,00
6 18.001 sino a 19.000 350,00
7 19.001 sino a 20.000 420,00
8 20.001 sino a 21.000 490,00
9 21.001 sino a 22.000 560,00
10 22.001 sino a 23.000 630,00
11 23.001 sino a 24.000 700,00
12 24.001 sino a 25.000 770,00
13 25.001 sino a 26.000 840,00
14 26.001 sino a 27.000 910,00
15 27.001 sino a 28.000 980,00
16 28.001 sino a 29.000 1.050,00
17 29.001 sino a 30.000 1.120,00
18 oltre i 30.001 1.600,00

Trienni/Bienni - studenti non UE e non residenti in Italia

Contributo annuale di frequenza per il funzionamento didattico/amministrativo per studenti di cittadinanza in Stati non appartenenti all’Unione Europea e non residenti in Italia
Gli studenti aventi cittadinanza in Stati non appartenenti all’Unione Europea e non residenti in Italia, per i quali risulti inapplicabile il calcolo ISEE del nucleo familiare di appartenenza, dovranno versare il Contributo annuale di frequenza determinato per la fascia più alta del corso corrispondente, da effettuare sul c.c.p. 11570223 o IBAN IT76R0760110900000011570223, intestato a Conservatorio di Musica di Como:
Triennio accademico di Primo livello € 1.300,00
Biennio accademico di Secondo livello € 1.600,00
* * *
    Note
  1. Versamento sul c.c.p. 1016 intestato all’Agenzia delle entrate, Tasse scolastiche - Centro operativo di Pescara.
  2. Versamento sul c.c.p. 11570223 oppure tramite IBAN postale IT76 R076 0110 9000 0001 1570 223 intestato a “Conservatorio di Musica di Como”
  3. Sono esonerati dal versamento della tassa governativa di frequenza gli studenti dei Corsi del previgente ordinamento promossi con almeno 8/10 in tutte le materie obbligatorie.
  4. Sul c.c.p. 11570223 oppure tramite IBAN postale IT76 R076 0110 9000 0001 1570 223 intestato a “Conservatorio di Musica di Como” con la causale: “Tassa Regionale DSU” - da versare con bollettino postale separato.
    Scadenze pagamenti (compresi valori ISEE)
  • Nuove immatricolazioni, acconto 50%: entro 6 giorni dall’accertamento dell’ammissione. Scaduti i 6 giorni dall’accertamento lo studente sarà considerato “rinunciatario” e si procederà allo scorrimento della graduatoria degli idonei;
  • Rinnovo iscrizione, acconto 50%: dal 1o al 31 luglio. Dal 1o agosto al 30 settembre, con mora del 10% - dopo il 30 settembre lo studente sarà considerato “rinunciatario”;
  • Nuove immatricolazioni e rinnovo iscrizione: pagamento saldo (50%) entro il 28 febbraio - dal 28 febbraio al 31 marzo, con mora del 10% - dopo il 31 marzo lo studente sarà considerato “rinunciatario”.
    Agevolazioni
    È prevista la riduzione per ciascuna tipologia contributiva:

      - del 10% per due componenti di uno stesso nucleo familiare
      - del 30% per tre o per numero di componenti maggiore di uno stesso nucleo familiare.

    La riduzione è considerata sul totale complessivo dell’importo calcolato, anche su differenti tipologie formative comportanti o meno le applicazioni del coefficiente ISEE.

    In caso di iscrizione a più corsi da parte dello stesso studente, l’applicazione della riduzione del 10% della tassazione dovuta nel caso di iscrizione a due corsi e del 30% della tassazione dovuta nel caso di iscrizione a tre o più corsi.

Copyright © Conservatorio di Como