Ammissione ai corsi pre-accademici – informazioni

Ammissione ai corsi pre-accademici. La domanda d’iscrizione alla prova d’idoneità per l’ammissione ai Corsi pre-accademci del Conservatorio di Como deve essere compilata seguendo le istruzioni descritte alla pagina: ammissioni-2018_2019

Allegare alla domanda d’iscrizione alla prova d’idoneità:

  1. la ricevuta di versamento di € 50,00, sul c.c.p. 11570223 oppure IBAN postale IT76 R076 0110 9000 0001 1570 223 intestato a “Conservatorio di musica di Como” con la causale: “Contributo ammissione a.a. 2018-2019”;
  2. la ricevuta di versamento di € 6,04, sul c.c.p. n. 1016 oppure IBAN IT45 R076 0103 2000 0000 0001 016 intestato all’Agenzia delle Entrate – Centro operativo di Pescara, Tasse scolastiche con la causale: “Conservatorio di Como, tassa esame d’ammissione 2018-2019”

Ammissione ai corsi pre-accademici – studenti stranieri

I cittadini non comunitari legalmente non soggiornanti in Italia devono allegare alla domanda di ammissione:
– il permesso di soggiorno o il visto per studio;
– la dichiarazione di valore in loco del titolo di studio rilasciato dalla Rappresentanza Diplomatica Italiana competente per il territorio dove è stato acquisito il titolo.

Conoscenza della lingua italiana
Gli studenti stranieri che intendono essere ammessi al Conservatorio di Como devono conoscere la lingua italiana ad un livello pari o superiore al B2 del QCER – Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue. Tale conoscenza sarà attestata a seguito del superamento di un Test d’accesso.
La valutazione del Test è espressa con una delle seguenti indicazioni: idoneo, idoneo con riserva, non idoneo. La non idoneità al Test preclude l’ammissione al Conservatorio. Il candidato ammesso con riserva, se immatricolato (iscritto) avrà l’obbligo di frequentare un corso d’Italiano a debito attivato presso il Conservatorio di Como e di superare il relativo esame di verifica entro la terza semestralità.


Ammissione ai corsi pre-accademici, prova d’idoneità

L’accesso ai Corsi pre-accademici del Conservatorio di Como è consentito esclusivamente attraverso il superamento di una prova d’idoneità e l’utile collocamento nella relativa graduatoria d’ammissione.

  1. Ammissione ai Corsi strumentali: prova d’idoneità nella Disciplina principale, programma libero, dipendente dalla preparazione tecnico/musicale del candidato (cfr. i Programmi d’esame divisi per ciascun periodo). I candidati ai corsi strumentali si dovranno presentare alla prova specifica esecutiva, all’occorrenza, con il proprio pianista accompagnatore.
  2. Ammissione a Canto: l’accesso alla prova d’idoneità di secondo periodo è subordinato al possesso di una certificazione di fine corso di primo periodo in uno strumento polifonico, o competenza equivalente1. I candidati a Canto si dovranno presentare alla prova specifica esecutiva, all’occorrenza, con il proprio pianista accompagnatore.
  3. Ammissione a Composizione: l’accesso alla prova d’idoneità di secondo periodo è subordinato al possesso di una certificazione di fine corso di primo periodo in uno strumento polifonico, o competenza equivalente1.
  4. Ammissione a Direzione di coro: l’accesso alla prova d’idoneità di secondo periodo è subordinato al possesso di una certificazione di fine corso di primo periodo in uno strumento polifonico, o competenza equivalente1.
  5. Corsi pre-accademici in Jazz: l’accesso alla prova d’idoneità di terzo periodo in
    chitarra jazz
    pianoforte jazz
    è subordinato al possesso di una certificazione di fine corso di secondo periodo, o competenza equivalente1.

L’idoneità è conseguita con un punteggio minimo complessivo di 60 punti su 100.

Non è attiva per l’a.s. 2018-2019 l’ammissione ai corsi pre-accademici di:
– basso elettrico
– batteria e percussioni jazz
– canto jazz
– chitarra jazz
– clarinetto
– contrabbasso jazz
– musica elettronica
– saxofono jazz
– tromba jazz
– trombone jazz

  • Gli studenti risultati idonei e utilmente collocati in graduatoria dovranno immatricolarsi (iscriversi al Conservatorio) nel tempo massimo di 5 giorni dalla comunicazione ufficiale.
  • Lo studente al primo anno di frequenza è ammesso al Conservatorio sub condicione per un periodo di un anno scolastico (novembre-giugno), denominato “anno di prova”.
  • Al termine dell’anno di prova lo studente sostiene un esame nella disciplina principale, per la valutazione al proseguimento degli studi e per la collocazione del livello di competenza.
  • La Verifica d’idoneità si svolge unicamente all’inizio della sessione d’esame estiva.
  • Lo studente non idoneo alla Verifica è dichiarato dimesso dal Conservatorio.
  • La ripetizione dell’anno di prova non è ammessa.

1 Nel caso siano riscontrate carenze tecnico-musicali non pregiudizievoli alla verifica di competenza (strumento polifonico, fine primo o secondo periodo), lo studente avrà l’obbligo di frequentare un corso di recupero e, qualora sciolta la riserva dell’anno di prova, di superare il relativo esame entro il terzo semestre.


Collegamenti

Regolamento e offerta formativa dei Corsi pre-accademici
Certificazioni, procedure per l’iscrizione agli esami
Certificazioni, programmi d’esame
Modulistica