home » didattica » docenti » maurizio saletti
maurizio saletti

MAURIZIO SALETTI studia al Conservatorio di Piacenza con Giorgio Finazzi e con Carlo Tabarelli; vince il primo premio assoluto al Concorso Internazionale per Giovani di Stresa e in seguito si diploma con il massimo dei voti.

Si perfeziona con Peter Lukas Graf e segue vari corsi con Dick, Larrieu, Bennet, Marion. Vincitore di alcuni concorsi ed audizioni, inizia l'attività professionale come Primo Flauto a 18 anni con l'Orchestra Filarmonica Italiana con la quale collabora tuttora.

Ha suonato con l'Orchestra del Teatro alla Scala e la Filarmonica della Scala, l’Orchestra Filarmonica Toscanini, l'Orchestra della Svizzera Italiana, l'Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli, l'Opera di Roma, l'Orchestra da camera di Padova e del Veneto, I Virtuosi Italiani, l'Orchestra del Teatro Regio di Parma, il Parma Opera Ensemble, l'Orchestra stabile di Bergamo.

Attualmente collabora come primo flauto con l’Orchestra da Camera di Mantova, I Musici di Parma, la Camerata Ducale di Vercelli, l'Orchestra Toscanini, l'Orchestra da Camera Italiana diretta da Salvatore Accardo, I Pomeriggi Musicali di Milano, l'Orchestra del Festival di Brescia e Bergamo, l'Orchestra Cantelli, la Brixia Simphony Orchestra.

Ha suonato nei principali auditori e teatri di tutto il mondo con grandi direttori e solisti.

Ha inciso in formazioni orchestrali e da camera per le case discografiche: Naxos, Emi, Stradivarius, Bongiovanni, Rugginenti, Discantica, Millenio. Vincitore del Concorso Ministeriale per Esami e Titoli nei Conservatori di Musica, è docente di ruolo presso il Conservatorio di Como. Tiene corsi di perfezionamento estivi ed annuali sul repertorio flautistico ed orchestrale.

elenco docenti del conservatorio di Como