home » didattica » docenti » ester gattoni
ester gattoni

Ester Gattoni MARIA ESTER GATTONI, piacentina, ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio dalla città diplomandosi con il massimo dei voti.
Ha iniziato la sua carriera giovanissima, vincendo, non ancora ventenne, il Concorso Nazionale per il posto di Prima Arpa dell'Orchestra Sinfonica della RAI di Milano.

In questa veste ha suonato sotto la direzione dei maggiori direttori quali Oren, Pescko, Delman, Sinopoli, Maag, Berstein, Bertini, Chailj, Aronovitc, Mata etc. Ha collaborato con la orchestre dalla Radiotelevisione di Vienna e di Lugano, con i Teatri La Scala, Arena di Verona, Teatro Carlo Felice di Genova e Gran Teatro la Fenice di Venezia. Attualmente collabora stabilmente con il Teatro San Carlo di Lisbona.

La sua attività concertistica comprende il campo solistico e cameristico spaziando dal repertorio classico a quello contemporaneo e di ricerca. Più volte solista nel Concerto di Händel con i "Cameristi del Verbano" e nel Concerto per flauto, arpa e orchestra con l'Orchestra Sinfonica dalla Rai; con lo stesso concerto ha inaugurato la riapertura del Teatro di Salerno nel 1995. Suona regolarmente con il Quintetto "Viotti" di Torino, fa parte dell'ensemble "Gaudemus" diretto da Federico Mantovani ed è membro della "Sugar Kitty Jazz Band" diretta da Giuseppe Parmigiani.

E' stata presente in importanti festival quali La Biennale di Venezia, Lille, Atene e Madrid. Nel 2001 ha tenuto concerti nelle ambasciate di Malta e di Cipro.
Ha fatto parte del "David Harp Trio", specialista nella sperimentazione contemporanea, portando in sale internazionali discorsi musicali insoliti e all'avanguardia.
Nel 1995, durante il Workshop tenutosi a Cagliari, ha presentato l'innovativa arpa elettroacustica "Camac", adottandola nei concerti jazz.
È chiamata a far parte delle giurie di numerosi Concorsi nazionali ed internazionali.
Ha insegnato presso i Conservatori di Milano, di Parma, di Reggio Calabria, di Sassari, di Messina e di Monopoli, attualmente ricopre l'incarico di docente in ruolo presso il Conservatorio di Como.

Ha inoltre scelto di dedicarsi alla didattica infantile pre-scolare, occupandosi di bambini in fascia d'età che va da tre a sei anni, avvalendosi del metodo Suzuki e seguendo il metodo didattico di Gabriella Bosio. Con il suo gruppo di arpiste in erba, ha partecipato al Simposio Europeo degli Arpisti tenutosi in Ginevra e alla World Suzuki Convention del 2006.
Ha al suo attivo alcuni CD: Concerto di Händel con l'Orchestra Rai di Milano, Concerto di Mozart con "I Cameristi del Verbano", "Tutto è memoria" con il "Trio David", Musiche contemporanee per trio d'arpe del compositore Attilio Del Re, Musica di Lou Harrison e, nell'ambito della musica leggera, un album con il cantante Leo Ferré.

È in preparazione un nuovo CD per arpa e sassofono tenore nell'ambito del Jazz.
Nel 2005 è stata presente come insegnante attiva al Ninth World Harp Congress di Dublino.

elenco docenti del conservatorio di Como