Costituitosi nel 1996, l’ensemble “Laboratorio” del Conservatorio di Como è formato da studenti strumentisti e cantanti in continua rotazione. L’ensemble è stato ideato sia per approfondire il repertorio del Novecento storico e contemporaneo sia per fornire un servizio di lettura alle classi di Composizione, dando la possibilità agli studenti di quest’ultime di verificare concretamente la fattibilità della propria creatività.

L’ensemble “Laboratorio” si esibisce annualmente in rassegne organizzate dal Conservatorio di Como; è stato più volte invitato dai Conservatori di Parma, di Piacenza, di Venezia e di Milano. Nel 1998 è stato invitato dal compositore Ivan Fedele al Conservatorio di Strasburgo. Ha tenuto concerti presso rassegne concertistiche rinomate quali “Sulle ali del 900” a Brescia, i concerti della Società Umanitaria di Milano, il festival “Cinque giornate di Milano” organizzati dal centro Musica Contemporanea di Milano.

L’ensemble laboratorio – collaborando spesso con i docenti dello stesso Istituto – affronta gli stili più disparati, dando spazio agli studenti anche in qualità di solisti.

Il repertorio comprende composizioni di: I. Stravinski, S. Prokofief, D. Scchostakovich, E. Varese, C. Ives, G. Gershwin, M. De Falla, L. Janacek, A. Schönberg, A. Webern, M. Ravel, F. Poulenc, L. Dallapiccola, P. Hindemith, B. Bartók, B. Maderna, K. Stockhausen, L. Nono, L. Berio, N. Castiglioni, F. Donatoni, O. Messiaen, T. Riley, R. Vaglini, G. Mahler-M. Bonifacio, G. Tedde, C. Ballarini, G. Boselli, V. Zago, A.E. Negri, M. Molteni, A. Piazzolla oltre a lavori degli studenti delle classi di Composizione.

Guido Boselli, direttore